Quando si dice che ogni organizzazione è un'azienda di software, non si scherza. L'importanza dello sviluppo di applicazioni aziendali può essere giudicata dal fatto che ogni azienda, grande o piccola che sia, deve avere un'applicazione in questa era digitale.

Per raggiungere gli obiettivi aziendali e garantire la massima soddisfazione dei clienti, le aziende devono concentrarsi sullo sviluppo di applicazioni aziendali. L'approccio di sviluppo tradizionale richiede molte risorse e molto tempo per sviluppare un'applicazione aziendale.

Tuttavia, gli strumenti no-code sono disponibili per agevolare i singoli e le aziende nel soddisfare le loro esigenze attraverso uno sviluppo di applicazioni rapido e semplice , senza alcuna codifica. Molte organizzazioni non hanno ancora compreso appieno l'importanza e il potenziale degli strumenti no-code. Per questo motivo, questo articolo si propone di discutere a fondo su come sia possibile creare software aziendali con l'aiuto di alcune delle migliori piattaforme no-code.

Comprendere le piattaforme low-code e no-code

Tutte le piattaforme low-code e no-code consentono agli sviluppatori di risparmiare tempo semplificando il processo di sviluppo. Gli sviluppatori professionisti, così come gli individui con zero conoscenze tecniche di sviluppo, possono utilizzare un software no-code.

Esistono alcune differenze significative tra le piattaforme low-code e no-code che è bene conoscere per scegliere l'approccio di sviluppo migliore.

  • Le piattaforme low-code richiedono una codifica limitata, ma sono comunque molto più facili e veloci dello sviluppo tradizionale.
  • Le piattaforme no-code sono pensate per consentire a chiunque di sviluppare un'applicazione aziendale senza alcuna competenza o esperienza di codifica. Sono dotate di potenti funzioni drag-and-drop per assemblare facilmente le applicazioni.

Poiché la sicurezza informatica è una parte importante di tutte le aziende e dei sistemi IT, sia le piattaforme low-code che quelle no-code prestano particolare attenzione alla costruzione di applicazioni sicure e protette. L'obiettivo finale di queste piattaforme di codice è garantire uno sviluppo rapido delle applicazioni, insieme alla massima efficienza e sicurezza.

Perché low-code e no-code sono il futuro delle applicazioni aziendali?

Poiché gli approcci di sviluppo tradizionali hanno dominato il settore dello sviluppo di applicazioni per molto tempo, molte persone non si rendono conto dell'enorme potenziale degli strumenti low-code e no-code.

Queste piattaforme di codice svolgono un ruolo fondamentale nell'aumentare l'autonomia e la produttività dei team aziendali non addetti allo sviluppo, sia nelle piccole imprese che nelle multinazionali. I proprietari di piccole imprese possono ora permettersi di costruire un'applicazione da soli, senza affidarsi a costosi sviluppatori di applicazioni.

Allo stesso modo, è possibile trasformare la propria attività in un'impresa su larga scala con l'aiuto di un'app aziendale sviluppata attraverso la piattaforma low-code o no-code. L'aumento massiccio degli strumenti low-code e no-code può essere giudicato anche dal fatto che il valore globale medio previsto del mercato low-code/no-code è di circa 84,8 miliardi di dollari entro il 2027.

no-code market

Importanza dei "cittadini sviluppatori

Le piattaforme low-code e no-code hanno anche reso popolare il concetto di citizen developer. Un citizen developer è un individuo che può creare applicazioni per il consumo proprio o di altri. In parole più semplici, un citizen developer non è una posizione o un ruolo specifico in un'azienda. Significa invece avere la capacità e gli strumenti per creare diversi tipi di applicazioni, comprese quelle aziendali. Con il tempo, le piattaforme no-code stanno diventando sempre più efficienti e facili da usare, grazie a diverse funzionalità di drag-and-drop.

Ciò significa che le persone che non hanno alcuna conoscenza tecnica possono utilizzare questi costruttori di applicazioni visuali e diventare citizen developer. Un numero crescente di sviluppatori cittadini finirà per alleviare l'enorme onere che grava sui team IT e aziendali.

Allo stesso tempo, anche gli sviluppatori professionisti possono utilizzare le piattaforme low-code e no-code per ottimizzare i loro metodi di sviluppo e ampliare le funzioni esistenti per creare un'applicazione aziendale sofisticata.

Cosa sono le applicazioni aziendali?

Ora che conoscete le basi degli strumenti low-code e no-code, parliamo di cosa sono esattamente le applicazioni aziendali. Le organizzazioni di grandi dimensioni utilizzano le applicazioni aziendali o le applicazioni software aziendali per automatizzare i flussi di lavoro come il marketing, la supply chain e la business intelligence. Un'applicazione aziendale ben costruita si occupa in genere di tutti i tipi di processi aziendali.

Lo scopo di queste applicazioni è modernizzare l'organizzazione e rendere felici e soddisfatti gli utenti aziendali attraverso processi aziendali affidabili eseguiti dall'applicazione aziendale. Le app aziendali di solito si combinano con un altro sistema per creare un intero sistema aziendale sofisticato.

Caratteristiche di un'app aziendale

Quando si tratta di costruire un'app aziendale, non esistono regole ferree. In generale, un'app destinata a servire centinaia o migliaia di utenti di un'azienda su larga scala è considerata un'app aziendale.

Queste app si occupano in genere dell'automazione dei flussi di lavoro per snellire i processi aziendali complessi e migliorare la produttività. Inoltre, le app aziendali dispongono di database cloud integrati per gestire i diversi reparti delle grandi aziende. Dal momento che le organizzazioni su larga scala puntano sulla crescita e sull'innovazione costanti, le app aziendali dispongono di un'infrastruttura globale scalabile per soddisfare i requisiti in continua evoluzione.

Due tipi principali di app

Ogni volta che un'azienda acquista un software o sviluppa un'app aziendale, una decisione importante da prendere è se scegliere un'app standard o creare un'app personalizzata. Facciamo una distinzione tra questi due principali tipi di applicazioni.

Applicazioni standard

Come suggerisce il nome, le applicazioni "off-the-shelf" sono già costruite con funzionalità predeterminate. Tali applicazioni sono destinate a servire un'ampia base di utenti. Anche i sistemi legacy sono un tipo di software off-the-shelf.

Anche le funzionalità di queste app possono variare notevolmente, perché il software originale potrebbe avere molte funzioni, ma un'organizzazione può utilizzare quelle limitate. Un vantaggio significativo dell'utilizzo di applicazioni "off-the-shelf" è che sono economicamente vantaggiose e facili da implementare.

Tuttavia, gli svantaggi dell'implementazione di una soluzione off-the-shelf in un'organizzazione possono essere drastici. Questi sistemi presentano in genere grandi limitazioni per quanto riguarda gli aggiornamenti e la modifica delle condizioni aziendali. Possono interrompere gravemente il flusso di lavoro degli utenti aziendali e avere un forte impatto sulla produttività dell'organizzazione.

Applicazioni personalizzate

Le applicazioni personalizzate sono un'alternativa popolare e affidabile alle applicazioni off-the-shelf e ai sistemi legacy. Molte organizzazioni scelgono di creare applicazioni personalizzate per garantire la massima efficienza e produttività, soddisfacendo le caratteristiche specifiche di un'azienda. Inoltre, oggi è possibile creare anche le applicazioni personalizzate più sofisticate e ottenere sicurezza ed efficienza di livello aziendale con l'aiuto di strumenti di sviluppo di applicazioni low-code.

Anche l'adozione da parte degli utenti aziendali tende a essere più semplice e rapida con le applicazioni aziendali personalizzate. In genere, le applicazioni aziendali personalizzate sono costruite in base ai sistemi aziendali e ai flussi di lavoro esistenti di un'organizzazione. Le piattaforme drag-and-drop rendono più facile modificare l'interfaccia e adattarla ai requisiti specifici di un'azienda.

In che modo le piattaforme low-code/no-code stanno sconvolgendo lo sviluppo delle applicazioni aziendali?

Le piattaforme low-code e no-code stanno certamente sconvolgendo le procedure di sviluppo delle applicazioni aziendali in molti modi diversi. Queste piattaforme di codice sono emerse come alternative potenti e affidabili agli approcci tradizionali di sviluppo delle applicazioni, che sono costosi e richiedono molto tempo.

low-no-code

Secondo uno studio di Gartner, entro il 2024 circa il 65% delle attività di sviluppo sarà coperto da piattaforme di sviluppo di applicazioni low-code. Allo stesso modo, si prevede che entro il 2025 le grandi aziende utilizzeranno almeno quattro strumenti low-code e no-code per sviluppare applicazioni aziendali e soddisfare i propri requisiti IT.

Uno dei motivi principali per cui le piattaforme low-code e no-code stanno sconvolgendo il settore dello sviluppo tradizionale è che si concentrano sulla democratizzazione dello sviluppo del software, consentendo ai cittadini sviluppatori di creare applicazioni senza imparare a scrivere codice. Pertanto, chiunque sia interessato a diventare uno sviluppatore di app può farlo con l'aiuto delle piattaforme low-code e no-code.

Esempi di applicazioni aziendali SaaS

Esiste un lungo elenco di applicazioni aziendali SaaS che operano in tutto il mondo. Gli studi dimostrano che entro la fine del 2022, il settore SaaS crescerà fino a raggiungere l'enorme cifra di 151 miliardi di dollari. I prodotti SaaS sono una parte importante delle applicazioni aziendali e continueranno a dominare il mercato per molto tempo.

Ecco alcuni degli esempi più popolari di applicazioni aziendali SaaS in cui è probabile imbattersi:

  • Zoom - un'applicazione per videoconferenze che ha aumentato notevolmente la sua popolarità durante la pandemia globale.
  • Zendesk - un software di assistenza clienti utilizzato da molte organizzazioni in tutto il mondo.
  • HubSpot - piattaforme di email marketing.
  • Zoho, Salesforce e Oracle CRM - sistemi di gestione delle relazioni con i clienti.
  • Microsoft Dynamics AX - software di pianificazione delle risorse aziendali.

Le piattaforme no-code consentono alle imprese di soddisfare la domanda

Affrontare le diverse procedure di sviluppo IT, come lo sviluppo di app, lo sviluppo di web app e la distribuzione, può essere un'impresa travolgente, anche per le aziende di grandi dimensioni. Assumere un grande team di sviluppatori, designer e tester può essere difficile e costoso.

Tuttavia, l'utilizzo di piattaforme low-code/no-code non comporta procedure di sviluppo lunghe e costose. Di conseguenza, potete affidarvi a queste piattaforme di codice senza sovraccaricare il vostro reparto IT. L'aspetto positivo è che con le piattaforme no-code è possibile ottenere una sicurezza e un'efficienza di livello aziendale ottimali.

In definitiva, gli strumenti no-code accelerano le procedure di sviluppo e consentono alle aziende di soddisfare le richieste degli utenti aziendali in modo rapido ed efficiente. La possibilità per i cittadini sviluppatori di utilizzare le funzioni drag-and-drop per creare applicazioni è molto utile per ottenere maggiori prestazioni e velocità. L'automatizzazione del flusso di lavoro attraverso gli strumenti di editing visuale di facile utilizzo delle piattaforme no-code è una grande opportunità per le imprese di espandere la propria portata e snellire i processi aziendali.

Quali tipi di applicazioni si possono costruire con il no-code?

Quando si parla di sviluppo di applicazioni no-code, non ci sono limitazioni significative da affrontare. È possibile incorporare tutte le funzionalità desiderate attraverso le piattaforme no-code, proprio come gli approcci di sviluppo tradizionali.

low-no-code

Molti pensano che le app aziendali siano limitate ai sistemi di gestione e di pianificazione delle risorse aziendali. Tuttavia, questi sistemi sono solo una piccola parte delle numerose app aziendali che si possono creare con una piattaforma no-code.

Gli utenti aziendali in genere si affidano a molte app diverse per raggiungere gli obiettivi aziendali, come il marketing, la pubblicità, l'assistenza clienti, la pianificazione dei social media, il monitoraggio dei contenuti e l'analisi e la pianificazione finanziaria.

Qualunque sia l'esigenza, ci si può aspettare che una piattaforma no-code efficiente soddisfi le proprie necessità grazie alle sue ampie funzionalità di drag-and-drop. La scelta di uno strumento potente per creare applicazioni è importante per ottenere i migliori risultati.

Ruolo del no-code nello sviluppo di applicazioni aziendali

Avere un sistema di gestione aziendale efficace è fondamentale per il successo di un'impresa. Se le aziende continuano a investire in approcci di sviluppo tradizionali, dovranno continuare a spendere molto tempo e denaro.

Tuttavia, l'utilizzo di metodi di sviluppo no-code è un modo intelligente per creare applicazioni senza alcuna competenza di codifica. Il software no-code si sta inoltre evolvendo a grande velocità, rendendo più semplice la creazione di applicazioni mobili e web.

Gli individui che utilizzano strumenti no-code per creare applicazioni e caricarle su app store mobili come Google Play e Apple App Store stanno contribuendo alla crescente popolarità delle piattaforme no-code.

Poiché l'uso di strumenti no-code riduce i tempi di sviluppo delle app, riduce anche in modo significativo i tempi di commercializzazione di un'app aziendale. Ciò consente ai proprietari e ai manager delle aziende di concentrarsi su altre attività principali.

Le imprese possono anche affidarsi alla tecnologia no-code per superare le sfide legate allo sviluppo e soddisfare le esigenze uniche degli utenti attraverso soluzioni personalizzate sotto forma di applicazioni mobili e web.

I migliori strumenti no-code per lo sviluppo di software aziendale

Ora che conoscete bene lo sviluppo low-code/no-code e il ruolo che svolge nello sviluppo di applicazioni aziendali, parliamo di alcune delle migliori piattaforme no-code.

AppMaster

AppMaster è di gran lunga il più potente strumento di sviluppo di applicazioni no-code disponibile sul mercato, perché si occupa sia di front-end che di back-end. È possibile utilizzare AppMaster per creare applicazioni mobili e web con un potente back-end generato in Golang da algoritmi AI. Di conseguenza, AppMaster è in grado di creare una vasta collezione di applicazioni personalizzate per molte nicchie diverse.

Inoltre, lo sviluppo rapido di applicazioni con AppMaster consente ai team aziendali e alle imprese di snellire le procedure di sviluppo. Utilizzando le potenti funzioni di AppMaster, è possibile creare anche le applicazioni mobili più sofisticate senza scrivere nemmeno una riga di codice.

AppMaster

La facilità d'uso, l'efficienza, la sicurezza di alto livello e le caratteristiche di scalabilità di AppMaster sono alcune delle numerose caratteristiche che lo rendono lo strumento migliore da utilizzare per creare applicazioni con un approccio di sviluppo senza codice.

AppMaster offre i seguenti piani tariffari:

  1. Avvio
  2. Avviamento+
  3. Business
  4. Impresa

AppSheet

AppSheet è una famosa piattaforma di sviluppo senza codice di Google Workspace. Permette di creare applicazioni senza dover scrivere codice. Le sue utili funzioni consentono di creare rapidamente applicazioni originali con questo software. Il lavoro può essere automatizzato e semplificato con AppSheet.

Le applicazioni mobili possono essere sviluppate e gestite da chiunque nel vostro spazio di lavoro Google. Pertanto, è uno strumento di sviluppo no-code affidabile da utilizzare quando si costruisce un'applicazione aziendale con il proprio team di lavoro o si desiderano funzioni di collaborazione tra team.

L'interfaccia user-friendly di AppSheet lo rende accessibile a tutti coloro che sono interessati allo sviluppo di applicazioni aziendali, con un minimo di formazione e di addestramento degli utenti. Inoltre, con AppSheet è possibile creare applicazioni Android e iOS e caricarle sugli app store. Il piano base costa 5 dollari al mese per ogni utente. Il piano base costa 10 dollari al mese per persona.

Appy Pie

Appy Pie è un software aziendale no-code utilizzato per creare applicazioni per aziende e privati. È un costruttore di app drag-and-drop attualmente disponibile sul mercato. Questo sviluppatore di app, noto per essere facile da usare, può aiutarvi a creare applicazioni in pochi minuti. È possibile creare applicazioni per Android, iPhone e PWA.

Skuid

Skuid è uno strumento popolare ed efficiente per lo sviluppo low-code e no-code. È molto diverso dalle altre piattaforme di codice perché consente di connettersi a diverse fonti di dati e di creare applicazioni di propria scelta senza passare attraverso un'approfondita fase di onboarding dell'utente. Di conseguenza, è possibile fare affidamento su più fonti di dati e team aziendali per creare applicazioni personalizzate per diversi dispositivi mobili e soddisfare i propri requisiti.

Skuid consente di creare applicazioni in modo estremamente semplice, senza alcuna competenza tecnologica. A differenza di altre piattaforme, un aspetto da sottolineare è quello che ci mette a disposizione un mentore personale che ci assiste prima, durante e dopo il processo di pubblicazione per risolvere qualsiasi dubbio.

Visual Lansa

Utilizzate la piattaforma low-code Visual LANSA per semplificare il processo di creazione di prodotti eccezionali e di gestione del motore aziendale in modo più rapido ed efficiente. Utilizza lo stesso IDE per fondere la codifica convenzionale con il low-code, rendendo più facile la creazione di applicazioni desktop e online con risorse condivise.

Permette di sviluppare, distribuire e gestire le applicazioni in modo più rapido. I silos tra IT e sviluppo possono essere eliminati. È possibile creare l'intero progetto all'interno dell'IDE e migrare rapidamente le applicazioni scritte in altri linguaggi utilizzando le funzionalità di bridge di LANSA.

È possibile interfacciarsi con i servizi utilizzando Visual LANSA senza spendere tempo in workaround. Non è necessario cercare sviluppatori front-end e back-end separati, se si lascia che qualsiasi sviluppatore parta da zero nella costruzione di un'applicazione web.

Promuovendo la produttività, il controllo e l'innovazione a livello aziendale, ha un'influenza favorevole su praticamente tutti gli aspetti del business. Inoltre, il repository di Visual LANSA contiene gli elementi necessari per lo sviluppo di applicazioni. Per risparmiare tempo e aumentare la produttività degli sviluppatori, consente di utilizzare e riprendere i moduli e i componenti.

Bubble

L'utilizzo di Bubble per creare applicazioni senza dover scrivere codice è un metodo rapido per creare un'app. Inoltre, le lezioni ufficiali di Bubble su YouTube assicurano che l'utilizzo di questa piattaforma per la creazione di app senza codice abbia una curva di apprendimento fluida.

Grazie all'interfaccia drag-and-drop, l'utente ha un ottimo controllo sul layout generale e sul design dell'app. Inoltre, l'utente può configurare visivamente le specifiche dell'app per determinare ciò che avviene in ogni schermata durante la navigazione.

L'ampia collezione di componenti grafici di Bubble mantiene le cose fresche. Dispone del moderno sistema di autenticazione Oauth 2.0. Inoltre, è possibile creare gratuitamente plugin JavaScript per personalizzare ulteriormente le funzionalità. Le applicazioni create da Bubble rispondono alle esigenze dei dispositivi mobili. Sono disponibili oltre 80 lingue diverse in cui è possibile tradurre la propria applicazione.

Airtable

Combinate la potenza di Airtable con la vostra creatività per creare applicazioni straordinarie. Airtable combina la facilità d'uso dei fogli di calcolo con la forza di un database straordinario. Vi dà la possibilità di creare soluzioni con maggiori capacità e complessità.

È inoltre disponibile un'enorme varietà di modelli. Questi modelli possono essere utilizzati per scopi diversi, come la pianificazione, la catalogazione, il monitoraggio e il marketing. Utilizzando avvisi personalizzati e automatizzando le operazioni ripetitive, è possibile accelerare la collaborazione.

Integrate le vostre applicazioni con diversi servizi e piattaforme come Twitter, Facebook e Gmail per aumentare la vostra produttività. Con Airtable è possibile collaborare a un progetto con chiunque si trovi in luoghi diversi. Le app native possono essere utilizzate per modificare, commentare e sincronizzare le modifiche su tutte le piattaforme.

Conclusione

Gli strumenti low-code e no-code stanno cambiando il mercato dello sviluppo di applicazioni in molti modi diversi. Potenti app builder drag-and-drop come AppMaster stanno aprendo la strada a questi cambiamenti, in quanto gli sviluppatori professionisti e i cittadini sviluppatori hanno iniziato a capire l'importanza delle piattaforme no-code per accelerare lo sviluppo.

In definitiva, le attuali tendenze di sviluppo indicano chiaramente che gli approcci di sviluppo low-code e no-code saranno i più comuni nel settore dello sviluppo di applicazioni mobili. Pertanto, questo è il momento migliore per i singoli e per le aziende per iniziare a utilizzare le piattaforme di sviluppo di app aziendali per creare e mantenere le app aziendali.