Poiché le applicazioni web stanno diventando sempre più popolari e importanti nella nostra vita, anche la programmazione e lo sviluppo stanno diventando più semplici.

Gli esperti parlano di una "democratizzazione del coding e della tecnologia", il che significa che, mentre fino a qualche anno fa il coding e la programmazione erano accessibili solo a quei pochi che avevano una solida e lunga formazione in materia, oggi sempre più persone - con conoscenze specifiche inferiori - sono in grado di creare software.

Questo è possibile perché, molto semplicemente, lo sviluppo del software sta diventando più semplice: oggi ci sono molti strumenti a disposizione degli sviluppatori che rendono le cose più facili sia per i principianti che per gli esperti. I framework web backend sono tra gli strumenti di programmazione più importanti su cui gli sviluppatori possono contare oggi. In questo articolo non solo spiegheremo cos'è un framework web backend e come può facilitare e accelerare il processo di programmazione, ma anche quali sono i 10 migliori framework web backend del 2022.

Che cos'è un framework web backend?

Un framework web backend è uno strumento software in grado di automatizzare alcuni aspetti del processo di sviluppo web, rendendolo più semplice e veloce. Più precisamente, un framework web backend è una libreria di modelli e strumenti che possono aiutare lo sviluppatore a costruire l'architettura del proprio sito web, applicazione web, applicazione mobile o software.

Per chiarire, possiamo fare un esempio: pensate a un framework web di backend come a un modello per un progetto grafico. Senza il framework, si ha una tela bianca dove è necessario costruire ogni pezzo, progettare manualmente ogni elemento, scegliere ogni colore e posizione e assicurarsi che tutto possa funzionare insieme. Con un modello (o un framework), metà del lavoro è già fatto: avete una struttura data che potete personalizzare a vostro piacimento e avete anche elementi precostituiti che potete usare e integrare insieme, invece di costruirli uno per uno e poi integrarli.

Con un framework web backend, il lavoro dello sviluppatore è più semplice allo stesso modo: invece di dover codificare ogni singola riga in diversi linguaggi di programmazione, lo sviluppatore può sfruttare una struttura data e strumenti e moduli per costruire la propria applicazione.

Vantaggi dell'utilizzo di un framework web backend

I vantaggi dell'utilizzo di un framework web backend vanno oltre la facilità e la velocità del processo di programmazione. Certo, l'uso di un framework fa risparmiare tempo e rende le cose più facili sia per gli sviluppatori esperti che per quelli alle prime armi, ma un framework web backend fornisce anche:

  • Sicurezza: un framework garantisce la sicurezza da molti punti di vista. Sicurezza da attacchi e problemi esterni, crash, lentezza e altri aspetti negativi che potrebbero abbassare la qualità dell'applicazione che si sta costruendo.
  • Scalabilità: i framework sono molto flessibili. Una volta scelto il framework di backend giusto per il vostro progetto - e in questo articolo vi aiutiamo nella scelta - potrete utilizzare lo stesso framework per costruire la vostra applicazione web, da uno strumento software molto semplice alla piattaforma web più complessa.
  • Integrazioni: i framework facilitano anche le integrazioni, perché forniscono strumenti di pre-costruzione per gestire anche questo aspetto.

Tipi di framework web backend

Esistono due tipi principali di framework web di backend:

Framework web lato client

Sono i framework che si concentrano più strettamente sull'interfaccia utente. Come è noto, il lato client comprende tutti gli aspetti legati a ciò che l'utente vede, visualizza e a come può interagire con l'applicazione.

Framework web lato server

Il framework lato server è invece utilizzato per le funzionalità di backend: manipolazione del database, gestione dei dati, gestione del server web e così via. Esistono anche altri modi per classificare i framework web: un modo per identificare i diversi tipi è, ad esempio, prendere in considerazione i linguaggi di programmazione su cui si basano: Python, Javascript, PHP e .NET sono i più popolari, ma esiste anche un'altra alternativa: è data dall'approccio no-code. Piattaforme come AppMaster possono fornire un framework no-code per la vostra applicazione mobile o web. Di cosa si tratta?

Framework no-code: cosa sono?

Le piattaforme no-code come AppMaster forniscono un framework molto solido e allo stesso tempo flessibile: solido perché garantisce sicurezza e perché permette di utilizzare e integrare elementi precostituiti che possono essere molto complessi; flessibile perché AppMaster offre il massimo livello di libertà e personalizzazione.

Ma facciamo un passo indietro: come si può sviluppare un'applicazione web con AppMaster?

Con AppMaster, si dispone di un'architettura e di elementi pre-costruiti che possono essere integrati e utilizzati tramite un'interfaccia visiva. In questo modo è possibile creare un'applicazione senza scrivere una sola riga di codice. Non è necessario conoscere o imparare linguaggi di programmazione. Il processo di programmazione è più rapido e semplice.

Inoltre, AppMaster genera automaticamente il codice di backend. Fornisce anche l'accesso al codice sorgente, in modo che possiate esportarlo, salvarlo, modificarlo o farci qualsiasi cosa vogliate. Agendo sul codice stesso, si può avere il pieno controllo del software che si sta creando.

I migliori framework web backend del 2022

Ora che sapete cos'è un framework web backend, come può facilitare il vostro lavoro di sviluppatori e quali sono i diversi tipi di framework, possiamo passare a consigliarvi i 10 migliori framework web backend.

Django

Se dovete costruire un sito web, soprattutto se particolarmente complesso, potete optare per Django. Si tratta di un framework web basato su Python che si concentra sulla costruzione di siti web complessi e basati su database. Se avere un sito web ad alte prestazioni è una priorità per voi, allora dovreste optare per Django.

Django

Vantaggi dell'uso di Django

  • Django è noto per essere molto scalabile. In particolare, la sua caratteristica di riutilizzabilità del codice rende più facile per gli sviluppatori adattarsi all'aumento del traffico sul sito web.
  • Django è orientato alla SEO, il che significa che i siti web basati su di esso sono più facili da ottimizzare e rendere SEO-friendly. Una delle ragioni principali è che è possibile mantenere le applicazioni basate su Django sui server tramite URL anziché indirizzi IP.
  • Essendo un framework backend molto popolare, Django può contare su un'ampia comunità pronta a fornire supporto a tutti coloro che sfruttano lo strumento.
  • Orientato al no-code: Django NON è un framework no-code, ma ha alcune funzionalità no-code; ci sono pacchetti che lo sviluppatore può utilizzare senza utilizzare alcun codice.
  • Versatilità: come già detto, Django è particolarmente adatto per siti web basati su database, ma, detto questo, è molto versatile. È possibile utilizzarlo per creare qualsiasi tipo di sito web.

Per cosa è più adatto Django?

Se state creando un sito web basato su database, Django è uno dei migliori framework di sviluppo web per questo scopo.

AppMaster

Abbiamo già citato AppMaster come esempio di framework per lo sviluppo web no-code. In effetti, quando si parla di no-code e low-code, AppMaster è un vero punto di riferimento per molti sviluppatori.

AppMaster fornisce un'architettura quadro per i vostri progetti che vi permette, se volete, di evitare del tutto l'uso del codice e dei linguaggi di programmazione. Grazie a un'interfaccia visiva, sarete in grado di creare la vostra applicazione web o mobile, aggiungere funzionalità, pubblicarla e altro ancora.

AppMaster

Vantaggi di AppMaster

  • AppMaster è ideale per i principianti perché non richiede che lo sviluppatore sia esperto nell'uso dei linguaggi di programmazione.
  • AppMaster è utile anche per gli sviluppatori esperti: li aiuta a semplificare e velocizzare il loro lavoro perché possono automatizzare alcuni processi (ad esempio, possono generare automaticamente il codice utilizzando l'interfaccia visuale, il che è sempre più veloce che scrivere manualmente ogni singola riga di codice con diversi linguaggi di programmazione).
  • AppMaster genera automaticamente il codice sorgente e consente allo sviluppatore di modificarlo. È possibile modificare il codice di backend se si conoscono i linguaggi di programmazione per lo sviluppo.
  • AppMaster fornisce anche funzioni che aiutano durante il processo di lancio, quando è necessario pubblicare l'applicazione mobile o web e gli aggiornamenti successivi.

Per chi è adatto AppMaster?

AppMaster è una piattaforma no-code progettata per creare applicazioni web e applicazioni mobili. Se dovete creare una delle due applicazioni, AppMaster è la scelta ideale, sia che siate principianti, dilettanti o sviluppatori professionisti.

Express.js

Express.js è un framework per applicazioni web Node.js. Proprio come AppMaster, è finalizzato alla creazione di applicazioni web e applicazioni mobili, ma non si tratta di una piattaforma no-code, quindi se non avete familiarità con i linguaggi di programmazione per lo sviluppo, la vostra scelta dovrebbe ricadere su AppMaster. Tra gli sviluppatori esperti, tuttavia, Express.js è un framework backend molto popolare ed è stato utilizzato per creare applicazioni web famose come MySpace e Uber.

Express.js

Vantaggi dell'uso di Express.js

  • Sono disponibili molte funzioni standard di Node.js che possono facilitare il lavoro dello sviluppatore.
  • Express offre alcuni modelli che aiutano a creare pagine web.
  • Il debug è più semplice in Express.js, perché è più facile identificare le parti precise del codice che contengono bug.
  • Express.js è un framework molto scalabile; come abbiamo detto, la scalabilità consente di rimanere con lo stesso framework anche quando il progetto e le esigenze crescono.
  • Poiché Express.js è un framework backend molto popolare, gli sviluppatori possono contare su un'ampia comunità che supporta il lavoro degli altri e fornisce aiuto quando necessario.
  • Con Express.js, si utilizza lo stesso linguaggio di programmazione (JavaScript) per lo sviluppo web sia frontend che backend.

Per chi è adatto Express.js?

Se avete molta familiarità con JavaScript ma vi sentite insicuri con altri linguaggi di programmazione, Express.js può essere il framework backend perfetto per voi.

Flask

Da un framework backend basato su JavaScript, passiamo a un framework backend basato su Python: si tratta di Flask. Flask è, in particolare, un framework WSGI: esegue il server web anziché il browser dell'utente. Molte applicazioni web moderne girano su Flask perché permette di creare progetti molto personalizzati che funzionano senza problemi.

Flask

Vantaggi dell'utilizzo di Flask

  • Con Flask si dispone di un server di sviluppo web integrato: facilita il debug e consente agli sviluppatori di implementare il codice Python nel browser quando si verificano errori nella richiesta.
  • Essendo basato su Python, FLask consente di sviluppare rapidamente la propria applicazione. Python è noto per richiedere una minore quantità di codice rispetto ad altri linguaggi di programmazione per lo sviluppo.
  • Con Flask è possibile configurare facilmente i server web.
  • Curva di apprendimento rapida: Flask non è noto per essere facile da imparare; la comunità che ruota attorno a Flask è così grande che è possibile trovare tonnellate di documentazione e tutorial. Molta documentazione proviene dagli stessi sviluppatori di Flask. Anche i principianti possono imparare rapidamente.

Per chi è adatto Flask?

Qualsiasi sviluppatore che abbia familiarità con il linguaggio di programmazione Python può usare facilmente Flask. Inoltre, se dovete concentrarvi sullo sviluppo web lato server, Flask è il framework backend ideale.

Laravel

Da Python, possiamo ora passare a PHP. Se state cercando un framework basato su PHP, Laravel è noto per essere la scelta ideale. È open-source ed è specificamente progettato per creare un'applicazione web basata su Symfony che segue un'architettura MVC. Se dovete concentrarvi sullo sviluppo del backend, gli esperti dicono che questo è il framework ideale per il backend.

Laravel

Vantaggi di Laravel

  • Laravel offre molte funzioni di sicurezza. Inoltre, utilizza un algoritmo (l'algoritmo di hashing Bcrypt) per la creazione delle password che le rende altamente sicure.
  • Modelli: con Lavarel, è possibile sfruttare tonnellate di modelli incorporati per creare layout e contenuti.
  • Oltre al PHP, Laravel fornisce widget con codice CSS e JS.
  • Ideale per creare progetti complessi.
  • Una delle caratteristiche più importanti di Laravel è la presenza di una semplice API che funziona con la libreria SwiftMailer.

Per chi è adatto Laravel?

Laravel non è affatto adatto ai principianti. È anche troppo complesso se si deve gestire un progetto semplice o piccolo. Laravel è adatto solo a sviluppatori esperti, che conoscono molti linguaggi di programmazione e sanno come integrarli, e che devono lavorare su progetti complessi.

Ruby on Rails

Ruby on Rails è un framework di sviluppo web basato sul linguaggio di programmazione Ruby. È anche open-source. Ruby non è il linguaggio di programmazione più diffuso, tuttavia Ruby on Rails è un framework di backend molto popolare perché aiuta gli sviluppatori durante il processo di programmazione fornendo semplicità, test automatici e librerie.

Ruby on Rails

Vantaggi dell'utilizzo di Ruby on Rails

  • Ruby on Rails esegue test automatici sul codice scritto dagli sviluppatori. Questo aiuta a risparmiare tonnellate di tempo!
  • Ruby on Rails è anche molto versatile e flessibile. Permette agli sviluppatori di avere il pieno controllo sui loro progetti: possono decidere come deve funzionare il database dell'applicazione. Poi, il framework creerà il codice automaticamente e secondo le istruzioni degli sviluppatori. Anche in questo caso, si tratta di un modo per rendere le cose più semplici e veloci.
  • Ruby on Rails mette a disposizione numerose librerie in cui gli sviluppatori possono trovare qualsiasi strumento necessario per costruire i loro database.

Per chi è adatto Ruby on Rails?

I principianti possono imparare Ruby on Rails molto facilmente. Per questo motivo, questo tipo di framework di sviluppo web è considerato adatto agli studenti o ai principianti.

Spring

Spring è un framework di sviluppo web che utilizza Java. È stato utilizzato per la creazione di molti siti web molto popolari e altamente funzionali, come Wix, una complessa piattaforma per la costruzione di siti web.

Spring

Vantaggi dell'utilizzo di Spring

  • Essendo basato su Java, un linguaggio di programmazione molto diffuso, Spring è molto popolare e può contare su un'ampia comunità di supporto.
  • Viene fornito con molti progetti gemelli che possono incrementare le prestazioni di Spring.
  • Spring è molto scalabile, soprattutto grazie ai progetti collaterali che lo accompagnano.

Per chi è adatto Spring?

Se avete familiarità con Java, il framework di sviluppo web Spring può essere adatto a voi.

ASP.NET Core

ASP.NET è un framework di sviluppo open-source utilizzato per creare applicazioni .NET. Utilizza codice C# ed è il framework web ideale se la vostra priorità è fornire un'esperienza positiva agli utenti.

ASP.NET Core

Vantaggi dell'utilizzo di ASP.NET core

  • È altamente specializzato.
  • Utilizza JavaScript, uno dei linguaggi di programmazione più diffusi.

Per chi è adatto asp.net core?

Se dovete creare applicazioni mobili o web e garantire un'esperienza fluida agli utenti Windows, ASP.NET Code è l'architettura ideale su cui lavorare.

Fibra

Fiber è l'architettura di sviluppo lato server per gli sviluppatori Go. Come forse sapete, Go è un linguaggio di programmazione open-source che può essere utilizzato per scopi generali ed è stato sviluppato dagli ingegneri di Google.

FiberVantaggi dell'utilizzo di Fiber

  • È un framework snello ma potente.
  • Essendo snello, è anche considerato altamente scalabile.
  • Può essere facilmente integrato con librerie di terze parti.

Per chi è adatto Fiber?

Se dovete creare un'applicazione web generica, potete lavorare senza problemi con Fiber.

CakePHP

CakePHP può essere considerato un'alternativa a Ruby on Rails per gli sviluppatori PHP.

CakePHP

Vantaggi dell'uso di CakePHP

  • È adatto sia a progetti semplici, per principianti, sia a progetti molto complessi.
  • È altamente scalabile.
  • Porta i vantaggi di Ruby on Rails agli sviluppatori PHP.
  • Curva di apprendimento rapida.

Per chi è adatto CakePHP?

Se avete familiarità con il linguaggio di programmazione PHP, allora CakePHP può fornire l'architettura ideale su cui costruire la vostra applicazione web a qualsiasi livello.

Conclusione

La maggior parte di questi framework sono scritti nei linguaggi di programmazione più diffusi e offrono grandi funzionalità e caratteristiche per implementare il vostro progetto. La scelta del giusto ambiente server dipende dai requisiti unici del vostro progetto e spetta al compito di valutare quale framework server sia meglio utilizzare.

Dopo tutto, lo scopo di un framework di sviluppo web è quello di ridurre la quantità di codice da scrivere. E il modo più efficace per ridurre la quantità di codice da scrivere è quello di prestare attenzione alla piattaforma no-code AppMaster. Il numero di linee di codice è garantito per essere ridotto a zero.